A.M.A. Calabria

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • Italian
  • English
  • Franšais
  • German formal - Sie
Orch. Popolare Calabrese head04
There are no translations available


ORCHESTRA POPOLARE CALABRESE
Danilo Gatto, direttore

 Sara Saladino: voce 
Mimmo Audino: voce e chitarra battente 
Antonio Critelli: lira, pipita, zampogne, gaita e tamburello  
Pietro Aldieri: chitarra e chitarra elettrica 
Federica Santoro: lira, tamburello 
Carmen Staiano: voce 
Roberta Papa: voce 
Bruno Tassone: voce, chitarra battente e zampogna 
Filippo Scicchitano: basso
Antonio Bifulco: tromba 
Michele Marinaro : trombone 
Angelo Pisani: sax, fiati, lira 
Checco Pallone: tamburello
Gigi Giordano: batteria 
Diego Apa: tastiere

L’Orchestra Popolare Calabrese nasce come produzione originale del Festival Tarantella Power di Badolato (CZ). È un progetto speciale inseguito per lungo tempo, la formazione un’orchestra di musica popolare calabrese con i migliori elementi dei gruppi attualmente in attività e musicisti di altra provenienza, che andassero a costituire un organico innovativo e di grande impatto spettacolare (18 elementi), composto sia da strumenti tradizionali che non. L’Orchestra riarrangia brani della tradizione e del patrimonio etnico (anche recente) mescolando timbri diversi, alla ricerca di un impasto originale ma sempre riconoscibile come suono e ritmo della Calabria. L’esordio nella serata finale di Tarantella Power è stato un evento memorabile, per l’entusiasmo suscitato e l’autentica novità che si è presentata nel panorama della musica etnica non solo calabrese, ma nazionale. Di notevole rilievo le collaborazioni con grandi artisti italiani: dopo il mitico concerto del 2009 con Piero Pelù, è stato Simone Cristicchi a cimentarsi con la cultura della Calabria. Nell’incontro con il cantautore romano, nel 2011, si sono risuonati alcuni brani di Rino Gaetano, del compianto Piero Cusato, straordinario musicista e tastierista dell’Orchestra stessa, e del gruppo Re Niliu, oltre ad alcuni dei suoi più famosi successi rivisitati in chiave “etnica”.
L'Orchestra Popolare Calabrese, grazie al progetto predisposto da A.M.A. Calabria e con un organico rinnovato, aspira a divenire un' entità che promuova, non solo sul nostro territorio, il ricco e variegato della nostra tradizione musicale.