A.M.A. Calabria

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • Italian
  • English
  • Français
  • German formal - Sie
concorso nazionale corale
Aucune traduction disponible

7° CONCORSO NAZIONALE DI MUSICA CORALE A.M.A. CALABRIA
Lamezia Terme - Chiesa di Santa Caterina 30 giugno 2019

per scaricare il pdf Regolamento cliccare sull'icona  

 

ARTICOLO 1 - Bando di concorso 

A.M.A. Calabria, patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo, dalla Regione Calabria, allo scopo di promuovere la cultura musicale corale, indice il 7° Concorso Nazionale Corale A.M.A. Calabria che avrà luogo a Lamezia Terme (CZ) domenica 30 giugno 2019 presso la Chiesa di Caterina. Il concorso è riservato a complessi corali, senza limiti nel numero dei cantori che li compongono né d’età. Un direttore può dirigere più cori (appartenenti a categorie diverse) e un complesso corale può essere diretto da più direttori. I cantori possono partecipare a più cori (appartenenti a categorie diverse). 

 

ARTICOLO 2 – Categorie e quote d’iscrizioni

Il concorso è articolato nelle seguenti 5 categorie: 

1. Cori Liturgici – Quota d’iscrizione € 100,00 

2. Cori Polifonici – Quota d’iscrizione € 150,00 

3. Cori di Voci Bianche – Quota d’iscrizione € 80,00 

4. Vocal-Pop – Quota d’iscrizione € 150,00 

5. Libera – Quota d’iscrizione € 60,00 

 

ARTICOLO 3 - Programma del concorso 

I complessi corali dovranno eseguire un programma a libera scelta per una durata complessiva massima di minuti 10 per le Categorie Cori Liturgici, Cori di Voci Bianche e Libera, di minuti 15 per le Categorie Cori Polifonici e Vocal-Pop. La giuria ha facoltà d’interrompere l’esecuzione qualora un complesso dovesse superare il minutaggio previsto. I brani dovranno essere eseguiti nelle tonalità originali eccezion fatta per i brani rinascimentali e barocchi. Relativamente alle Categorie Cori Polifonici e Vocal-Pop è particolarmente consigliata l’esecuzione di brani “a cappella”. L’ordine di esecuzione dei cori sarà stabilito dall’associazione in relazione alle esigenze dell’organizzazione e comunicato in tempo utile ai responsabili dei complessi. All’atto dell’esecuzione il direttore di ciascun Coro dovrà consegnare alla Giuria, a norma delle vigenti leggi sul copyright, le partiture in originale delle composizioni presentate che saranno restituite al termine della prova. 

 

ARTICOLO 4 - Giuria 

La Giuria, nominata dal Consiglio Direttivo dell’Associazione, sarà composta da esperti del settore (n. 4 giurati) e dal M° Francescantonio Pollice in rappresentanza dell’Associazione. Il Presidente dell’A.M.A. Calabria, ove ne ravvisi la necessità, provvederà con sua determinazione motivata e soggetta a ratifica da parte del Consiglio Direttivo, alla sostituzione di uno o più componenti la Giuria. Possono assistere ai lavori della Giuria i rappresentanti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Calabria invitati dal Consiglio Direttivo. Le decisioni della Giuria, espresse dai singoli componenti in centesimi ed a voto segreto, saranno definitive ed inappellabili. 

 

ARTICOLO 5 - Criteri di giudizio 

La Giuria esprimerà il giudizio tenendo conto dei seguenti criteri di valutazione: scelta del repertorio, intonazione, amalgama corale, prassi esecutiva e vocalità, interpretazione, direzione ed impressione artistica complessiva. Il giudizio della Giuria è insindacabile ed inappellabile. 

 

ARTICOLO 6 - Calendario 

Le audizioni avranno luogo domenica 30 giugno 2019. Il calendario preciso del concorso sarà comunicato agli interessati entro il 15 giugno 2019. 

 

ARTICOLO 7 - Leggio e tastiera digitale 

L’associazione mette a disposizione dei complessi corali il leggio del direttore ed una tastiera digitale. 

 

ARTICOLO 8 - Punteggio 

Il vincitore assoluto per ciascuna categoria è il coro cui è assegnato il punteggio più alto e, comunque, non inferiore a 90 centesimi. Il Primo Premio è attribuito ai cori che riportano un punteggio non inferiore a 90 centesimi; il Secondo a quelli con un punteggio non inferiore a 80 centesimi; il Terzo a quelli con un punteggio non inferiore a 70 centesimi. 

 

ARTICOLO 9 - Premi 

Ai responsabili dei complessi 1° e 2° classificati, secondo l’ordine della graduatoria, saranno assegnati un premio di cultura relativo alla categoria, la medaglia dell’A.M.A. Calabria e il diploma. 

Categoria Cori Polifonici 1° classificato: Premio di cultura di € 800,00 2° classificato: Premio di cultura di € 400,00 

Categoria Cori Liturgici 1° classificato: Premio di cultura di € 400,00 2° classificato: Premio di cultura di € 200,00 

Categoria Cori di Voci Bianche 1° classificato: Premio di cultura di € 500,00 2° classificato: Premio di cultura di € 250,00 

Categoria Vocal-Pop 1° classificato: Premio di cultura di € 500,00 2° classificato: Premio di cultura di € 250,00 

Categoria Libera: Non sarà stilata alcuna graduatoria in merito a questa Categoria; la Commissione formulerà un giudizio che sarà consegnato in forma privata ai responsabili del complesso. 

I premi di cultura consistono per quanto attiene il 1° classificato ad un contributo per la partecipazione ad una iniziativa corale nell’ambito della stagione concertistica A.M.A. Calabria 2019/20 (assegnato solo se il coro avrà conseguito un punteggio di almeno 90 centesimi); per il 2° classificato ad un contributo per la partecipazione a Corsi di Formazione e Perfezionamento Musicale autorizzati dal MIUR (direttiva n. 170/2016) organizzati su tematiche corali da A.M.A. Calabria. Ai complessi premiati verranno offerte la medaglia dell’A.M.A. Calabria ed il diploma. Ai restanti complessi sarà rilasciato il diploma di partecipazione. La Giuria si riserva la facoltà di non assegnare i premi, qualora non dovesse riscontrare nei Cori i dovuti requisiti. In caso di riprese fotografiche, radiofoniche, televisive, di registrazione e incisione discografica del concorso, i Cori non hanno diritto a pretesa o richiesta finanziaria nei riguardi dell’A.M.A. Calabria o dell’Ente trasmittente. 

 

ARTICOLO 10 - Iscrizione 

Informazioni possono essere richieste alla Segreteria del Concorso: A.M.A. Calabria Via P. Celli 23 - 88046 Lamezia Terme (CZ) Tel e Fax 0968 24580, info@amacalabria. org www.amacalabria.org. Le domande d’iscrizione, che debbono essere trasmesse a mezzo lettera raccomandata o presentate alla Segreteria entro e non oltre il 3 giugno 2018 (per tale termine sarà tenuto valido quello risultante dal timbro postale di partenza della domanda o da quello dell’ Associazione per le domande presentate in segreteria), dovranno essere corredate dai seguenti documenti: 

1) elenco contenente l’indirizzo completo di riferimento telefonico, fax e e-mail del complesso corale, del Direttore, del Responsabile, Cognome e Nome dei coristi e lista dei brani presentati per la prova. Tale elenco va inviato anche via mail all’indirizzo Cet e-mail est protégé contre les robots collecteurs de mails, votre navigateur doit accepter le Javascript pour le voir  

2) ricevuta del versamento della quota d’iscrizione dell’importo indicato all’art. 2 non restituibile in caso di mancata partecipazione al concorso, che può essere versata: - tramite bonifico bancario presso Banca Prossima - su conto intestato “A.M.A. CALABRIA” Via Celli, 23 - 88046 Lamezia Terme (CZ) Codice IBAN: IT52O0335901600100000076480 - a mezzo c/c postale presso Poste Italiane - Lamezia Terme su conto intestato “A.M.A. Calabria” Via Celli, 23 - 88046 Lamezia Terme (CZ) Codice IBAN: IT95 Y076 0104 4000 0001 5419 880 - in contanti direttamente alla sede dell'Associazione. 

3) curriculum storico artistico del complesso corale e del Direttore con relative foto. 

4) autorizzazione del Direttore, del Presidente e di tutti i componenti (o dei genitori in caso di minori) del complesso corale sulle norme della privacy ai sensi del D.L. 193/2003. A.M.A. Calabria declina ogni responsabilità per eventuali danni e/o incidenti a persone e cose prodottisi durante il viaggio o durante tutto il concorso. L’iscrizione al concorso comporta l’approvazione incondizionata del presente regolamento. Per ogni eventuale controversia il foro competente è quello di Lamezia Terme. I modelli della domanda d’iscrizione e dell’autorizzazione dei componenti del Coro o dei genitori di minori sulle norme della privacy ai sensi del D.L. 193/2003 si possono scaricare dal sito internet www.amacalabria.org.